Tiramisù Con Uova Pastorizzate




da quando ho scoperto come fare il tiramisu' con le uova cotte,non penso piu' di farlo in un altro modo;sono sempre alla ricerca di ricette e modi per migliorare questo metodo

poco tempo fa la cara Lusi,ci ha fatto vedere sul sito di Chiara il passo passo di come si pastorizzano le uova,quindi io ho provato a fare e a lei va il mio ringraziamento(e anche quello di mio figlio)
la ricetta che ho usato è questa:

prima di tutto ho fatto il pan di Spagna-va benissimo usare anche i savoiardi(io preferisco il pan di Spagna)
500g di mascarpone
200 g zucchero
4 uova
caffè quanto basta
cacao amaro
70 g acqua-per la pastorizazzione de le uova

iniziamo separando in 2 ciotole i tuorli e gli albumi, al tuorlo va unita una parte di zucchero che ho preso dalla ricetta,e poi vanno montate; ho messo un pentolino con il restante zucchero e acqua e portato a bollore ( 120°)

(Se non avete un termometro da cucina, si possono bagnare le dita in acqua e ghiaccio e pizzicare il composto: se si formerà una pallina gommosa, simile al chewing-gum, la temperatura è quella giusta. Non bisogna  temere di bruciarsi,important'è avere l'accortezza di bagnare prima le dita in acqua freddissima)
Iniziare a montare l' albume e quando è montato bene si versa più o meno metà dello sciroppo nell'albume(l' altra metà va rimessa sul fornello,non deve essere al di sotto dei 120°)montate finché non si raffredda
stesso procedimento va fatto per il tuorlo;aggiungere il restante sciroppo bollente e poi bisogna montare finché non si raffredda
Aggiungiamo il mascarpone al composto dei gialli e amalgamiamo con lo sbattitore.dopo aggiungiamo anche l'albume e mescoliamo;a questo punto mettiamo la crema in frigo.tagliamo il pan di Spagna ,rivestiamo il vaso dove vera' fatto il tiramisù e disponiamo nel fondo uno strato del pan di Spagna;bagnamo con il caffè (non caldo) e leggermente zuccherato,spalmiamo con crema,di nuovo pan di Spagna e poi crema,e infine spolveriamo con il cacao






Tiramisù Cu Oua Pasteurizate
de cand am descoperit modul de a face tiramisu cu oua coapte,sunt mereu in cautarea retetei si modului de a face mai bine;de data asta am folosit urmatoarele ingrediente:
am facut mai intai un pandispan
500gr mascarpone
4oua
200 gr zahar
cafea cat trebuie
cacao amara
70 gr apa -pt pasteurizarea oualelor
incepem prin a separa in doua vase albusurile de galbenusuri.al galbenus am adaugat cateva linguri de zahar(din reteta) si le-am mixat bine pana devin deschise la culoare,separat pregatiti o craticioara cu restul zaharului si apa(70gr) si puneti sa fiarba(120°);varsati cam jumatate din siropul fiert in albusuri(cealalta jumatate trebuie repusa pe foc si mentinuta la 120°) si bateti pana albusurile se racesc;acelasi procediment vine facut pentru galbenusuri-varsata jumatatea restanta de sirop si mixate pana se racesc;dupa care se procede cu reteta:adaugam mascarponele la galbenusuri dupo care albusurile spuma le adaugam si pe ele la compozitia de mascarpone.punem crema in frigider;taiem pandispanul,imbracam un vas unde o sa fie facut tiramisu-ul si acoperim fundul cu pandispan;insiropam cu cafea(nu calda)si putin indulcita,punem crema,din nou pandispan,crema si la urma presaram cu cacao amara



30 commenti:

  1. Fantastico questo tiramisu., ootimo l'idea di pastorizzare le uova , lo faccio anch'io!

    RispondiElimina
  2. Stupendo questo tiramisù!
    Anche io lo faccio sempre con le uova pastorizzate... :D smack

    RispondiElimina
  3. grazie ragazze,è veramente ottimo!!

    RispondiElimina
  4. Sai che non conoscevo questo tipo di tiramisù...ottima dritta ho paura sempre anche io ad usare le uova crude....complimenti è splendido!!!
    ciaoooo

    RispondiElimina
  5. mmmmmmmbuonooooooooooooooo
    una coppetta anche a me :D

    RispondiElimina
  6. Nicole anche io faccio il tiramisu' col pan di spagna io lo trovo in assoluto il migliore...pero' con le uova pastorizzate non l'ho mai provato...adesso conosco anche questo procedimento per questo dolce che nessuno disdegna mai!!!anzi...baci e complimenti

    RispondiElimina
  7. @Lady Cocca sono contenta che tu abbia apreso da qui qualcosa di nuovo!!la maggioranza penso abbiamo timore a far mangiare prima di tutto ai nostri figli le uova crude,quindi..perche riscchiare quando si puo evitare??
    @alle volentierissimi.questo lo offrirei anche a Greta senza timore,un baccio!!
    @Scarlett allora abbiamo i gusti un po' uguali,hihihhii!fidati,perche Lusi,la sig. che ci ha fatto vedere,diceva che a lei è stato consigliato da una d.ssa(che si intendeva anche di cucina) quindi questo è il modo piu' sicuro in assoluto di mangiare il tiramisù senza stare in anzia!!
    auguro a tutti voi una bellissima giornata!!

    RispondiElimina
  8. Non ho mai pastorizzato le uova,ma non è mai troppo tardi per cominciare,grazie per il suggerimento.
    Un particolare complimento anche al tuo blog,tornerò spesso ;)

    RispondiElimina
  9. Grazie Nicole per essere passata da me e per aver deciso di seguirmi, non posso che ricambiare con moltissimo piacere ed eccomi qua ad ammirare il tuo di tiramisu. Non ho mai fatto un aricetta con le uova cotte da provare sicuramente. Un bacio e grazie.

    RispondiElimina
  10. Favoloso questo tiramisù! Sei bravissima per idea e ricetta! ciao

    RispondiElimina
  11. Complimenti per il bellisssimo blog!

    RispondiElimina
  12. anch'io lo faccio sempre con le uova cotte, con i bimbi...
    baci e complimenti!

    RispondiElimina
  13. @Nanny grazie a te!!
    @EssenZadiCanneLla grazie anche a te,prova e vedrai che non smetterai mai di farlo cosi!!un abbraccio!!
    @Maria grazie sei troppo buona!!
    @Clementina grazie!!
    @Betty cosa non facciamo noi per i figli..grazie!!

    RispondiElimina
  14. bellissimo il blog e anche questo dolcetto davvero invitante

    RispondiElimina
  15. franca bertoli4 dicembre 2009 06:34

    complimenti per questa ricetta!!!!posso chiedere se le dosi delle sono 4oo gr.......grazie franca

    RispondiElimina
  16. @Ale ti ringrazio!!
    @Franca Bertoli scusami,pero' non ho capito cosa vuoi sapere,le dosi di??nella ricetta non ce' niente con 400gr,se mi aiuti magari riesco a risponderti,grazie!!

    RispondiElimina
  17. franca bertoli4 dicembre 2009 10:42

    si scusami..ci sono prima 200gr di zucchero..poi altri 200 gr...sai io con il tirami sù classico ne uso molto meno....però se la tua ricetta prevede queste dosi la seguirò alla lettera...grazie per la tua disponibilità. un abbraccio

    RispondiElimina
  18. franca bertoli4 dicembre 2009 10:52

    sono proprio senza testa..povera me..chi non possiede un termometro per contrallare i gradi dello sciroppo...come deve fare...rigrazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non avete un termometro da cucina, si possono bagnare le dita in acqua e ghiaccio e pizzicare il composto: se si formerà una pallina gommosa, simile al chewing-gum, la temperatura è quella giusta. Non bisogna temere di bruciarsi,important'è avere l'accortezza di bagnare prima le dita in acqua freddissima

      Elimina
  19. Franca ci sono in totale 200gr di zucchero,se mi sono espressa male,dimmi!!e poi quando l'acqua bolle di solito è a 120° se non mi sbaglio..per chi non ha termometro
    un abraccio!!

    RispondiElimina
  20. franca bertoli4 dicembre 2009 16:26

    grazie..grazie domani lo faccio..sarà gustosissimo....un abbraccio

    RispondiElimina
  21. la dose dello zucchero è scritta 2 volte..grazie ancora della disponibilità

    RispondiElimina
  22. grazie a te per avermi detto,ciao un abraccio!!

    RispondiElimina
  23. franca bertoli5 dicembre 2009 16:31

    tirami sù con uova pastorizzate..buonissimo.Grazie

    RispondiElimina
  24. franca bertoli7 dicembre 2009 10:59

    operazione riuscita...grazie

    RispondiElimina
  25. ma grazie a te per aver provato la ricetta!!un abraccio!!

    RispondiElimina
  26. Bellissimo blog complimenti!

    RispondiElimina
  27. Ottima ricetta... così mangerò il tiramisù anche durante la gravidanza!!!!! :p Bea

    RispondiElimina
  28. ciao in realtà non hai pastorizzato le uova. infatti hai fatto una meringa all'italiana con gli albumi e hai cercato di fare la stessa cosa con i tuorli. invece per pastorizzare veramente le uova bisogna portarle a 62 gradi per 3 minuti circa e poi abbatterle a 2 gradi. comunque la tua idea è valida perché facendo la meringa, l'albume non smonta mai. però rischi che con lo sciroppo di zucchero a 121 gradi il tuorlo coaguli e faccia dei grumi. Luca

    RispondiElimina

Se vuoi lasciare un commento o un consiglio,non esitare mi fa sempre piacere,grazie!!
per i anonimi,vi prego di scrivere il vostro nome...

Si è verificato un errore nel gadget