trancetti con crema al latte condensato




ho scelto di postare la ricetta che avevo usato per fargli perché mi sono accorta che avevo inserito solo la foto è sono di una bonta' che sicuramente una volta provati gli rifarete ;)

quindi per la base ho usato la ricetta di mariav "il ciambellone più soffice dell mondo"
ingredienti
250 gr zucchero
250 gr farina 00
3 uova
130 gr olio di semi
130 gr acqua
una bustina di lievito (setacciato insieme alla farina)
rum o liquore a piacere
2 cucchiai di cacao amaro
1 bustina di vanillina
Sbattere le uova con lo zucchero sino a che non sono spumose, quindi aggiungere l'olio, l'acqua, un pò di liquore e farina/lievito/vanillina/cacao setacciati.
Infornare a 180° per circa 40 minuti.questa volta per fare i trancetti io ho messo l'impasto sulla placca da forno
Questa ricetta si adatta ad un'infinità di varianti: si possono aggiungere gocce di cioccolato, uvetta, granella di frutta secca, cocco...

la crema che ho usato è questa che si addata benissimo anche a farcire le torte,sembra la crema della kinder fetta
ingredienti:
200 gr di latte
250 gr di latte condensato
250 gr di panna montata
8 gr di colla di pesce
1 fialetta di aroma vaniglia Pane Angeli
Ammollare la colla di pesce in poca acqua,strizzarla bene e scioglierla in 50 gr di latte caldo.Unire il resto del latte,il latte condensato,la vaniglia e porre a raffreddare in frigorifero(acquisterà la consistenza di un budino). Una volta che la crema è ben fredda,aggiungere la panna montata! E'molto fresca e delicata,molto adatta ai periodi estivi,per farcire le torte limitando il numero di uova. Si può arricchire a piacimento...usandola al naturale ..se dovesse risultare troppo morbida,si può tenere in frigorifero finché non ha raggiunto la giusta consistenza,che è molto sostenuta,tipo panna cotta,per intenderci!

Ho ricoperto interamente la base con la crema, poi ho messo in frigo a rassodare e quindi tagliato in trancetti(almeno ci ho provato visto che mi sono venuti tutti storti:()

12 commenti:

  1. molto invitante questi trancetti!:D

    RispondiElimina
  2. Dritti storti poco importa, scommetto che vanno giù che è un piacere!

    RispondiElimina
  3. @Mary grazie :-*
    @Tania hai ragione,spariscono in un battibaleno :p

    RispondiElimina
  4. che bonta questi! li provo di sicuro :)

    RispondiElimina
  5. saranno venuti pure storti, ma a me fanno proprio gola...sai che buoni...slurp e rislurp!!!!!
    baci
    Fiorella

    RispondiElimina
  6. Devono essere deliziosi! Grazie!
    Ciao Nicole, buona domenica.
    Un bacione.
    Nadia

    RispondiElimina
  7. ma sono deliziosi!! già finiti????

    RispondiElimina
  8. @Snooky doodle grazie,se li provi non ti pentirai ;)

    @FeF grazie Fiorella è vero sono proprio golosi,ciao!!:-*

    @Nadia ti ringrazio,sei dolcissima,buona domenica anche a te!! :-*

    @Federica grazie di averti unito al mio sito!! eh si sono finiti,pero' non pensare che gli abbia mangiati da sola!!:p

    RispondiElimina
  9. martinaseigrande14 febbraio 2011 17:38

    sei molto brava!
    il tuo blog e' bellissimo ciao

    RispondiElimina
  10. Ciao ! ahahaha scusa se rido... o letto la ricetta del pan di spagna nn o letto l'introduzione... ma più che altro mi interessava l'utilizzo del latte condensato... poi mi sono detta ma tanto io usa la torta di Adele... aahaah è infatti rileggendo è proprio quella il ciambellone più buono del mondo!
    A volte ci sono ricette che nn si cambierebbero x nulla al mondo!
    La crema mi sembra troppo ''carica'' sarà sicuramente ottima! la segno x farcire qualcosa di particolare. Tanto nella torta nn metto latticini ..quindi con la crema si può fare!
    Ciao Grazie Dany :-)

    RispondiElimina

Se vuoi lasciare un commento o un consiglio,non esitare mi fa sempre piacere,grazie!!
per i anonimi,vi prego di scrivere il vostro nome...

Si è verificato un errore nel gadget