cestino con fiori fatto con pasta di zucchero




Anni fa,ho trovato una ricetta per fare un cestino con impasto di pane che era in tedesco,mi è piaciuto tantissimo,con l'aiuto di una ragazza che abita in Germania e che lo ha tradotto per noi,utenti di un forum di cucina  l' ho fatto prima di Pasqua, riempito con le uova colorate da me e che si e conservato benissimo finché un giorno una mia vicina di casa l'ha visto e se ne innamorata,quindi io ho deciso di regalarlo a lei...oggi ho pensato di fare un cestino ma questa volta con la pasta di zucchero
la differenza ce' e si sente durante la lavorazione,l'impasto di pane si lavora meglio perché la pasta di zucchero tende ad asciugarsi in fretta e si fa fatica a lavorare ma alla fine ci sono riuscita
Se volete capire come sono fissata con i cestini,date un occhiata anche a questi  qui e qui

per fare il cestino ho usato la Pasta di Zucchero che si può fare sia a mano che dentro il robot

innanzitutto si pesano 30g di acqua ben fredda e si mettono 5 gr colla di pesce
Poi si pesano 450g di zucchero a velo(questa volta io ho fatto dose doppia)
Quando la colla di pesce si è ammorbidita bene, unire 50g di miele..

si mette sul fuoco e, a fiamma molto bassa bisogna girare sempre facendo attenzione che il composto non prenda troppo calore..
il composto deve diventare bello liquido..trasparente.Lo versiamo nella planetaria dove è stato messo lo zucchero a velo ben setacciato
Azionare il robot e lavorare non molto. Se il composto risulta asciutto , aggiungi goccine di acqua fino ad avere una bella consistenza morbida!
non lavorarlo troppo nel robot perché tenderebbe ad asciugarsi eccessivamente. Meglio dare una lavoratina sul tavolo...

se non si usa subito avvolgerla nella pellicola e chiuderla poi in un contenitore ermetico.


finito di fare la pasta di zucchero ho iniziato a fare il mio cestino cosi:














in romana:
Pasta de zahar este facuta din zahar pudra in proportie de 450 de grame (atentie nu zahar tos facut pudra de voi in robot ci zahar pudra cumparat deoarece contine amidon care e indispensabil pentru reusita acestei paste) amestecat cu 30 ml apa, 5 gr gelatina, 50 gr miere de albine
Se pune gelatina in apa, se lasa sa se umfle, se pune pe foc ca sa se dizolve si se adauga mierea. Nu trebuie sa fiarba, trebuie numai sa devina lichid.
Se amesteca apoi cu zaharul si se lucreaza ca un aluat, daca se lipeste se adauga zahar, daca e prea tare se adauga apa, se lucreaza ori cu zahar presarat mereu pe masa de lucru ori cu amidon, asta ca sa nu se lipeasca.
Se intinde cu sucitorul ca un aluat, cind incepeti sa faceti treaba asta trebuie sa nu va intrerupeti pentru ca pasta cum trece timpul cum se intareste si nu mai e maleabila.

18 commenti:

  1. super interesant cosuletul!!!

    RispondiElimina
  2. cami esti o dulce,iti multumesc!!

    RispondiElimina
  3. il cestino che tanto mi piace uffff!!!!
    è mio vero??hahahaha
    bellissimo nicole!!bellissimo!

    RispondiElimina
  4. alle peccato che non ce' lo piu,lo gia datto,il prossimo sara' tuo,grazie!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Che bello questo blog,sei bravissima!!!

    RispondiElimina
  6. felicitari pentru tot ce faci

    RispondiElimina
  7. @Elisa,buy viagra grazie mille!!
    @Naty multumesc din suflet!!

    RispondiElimina
  8. E' molto bello è l'idea è geniale sicuramente provo a riprodurlo.
    Ciao
    Emmi

    RispondiElimina
  9. Complimenti sei bravissima.
    Come si fa a fare il colore grigio con la pasta di zucchero?
    Anto Fiocco

    RispondiElimina
  10. ciao Anto,per ottenere il grigio aggiungo proprio un pizzico con la punta dell coltello di colorante nero,ciao!!

    RispondiElimina
  11. è un cestino fantastico, brava!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Nice post. I like this information. I really happy to be visiting your blog. Thanks for sharing your ideas.

    RispondiElimina
  13. Ho provato a farlo ma si rompe tutta la pdz e si sbriciolano i cordoncini di pdz dove ho sbagliato??? grazie per la risposta e ciao

    RispondiElimina
  14. ciao Eleonora,devo dire che anche a me al inizio la pasta di zucchero non mi veniva benissimo,ma o provato e riprovato cosi adesso posso dire che la faccio a occhi chiusi:))
    comunque questo cestino è stato fatto nell 2009 dunque non avevo tanta esperienza,non saprei dirti cosa hai sbagliato,devi seguire la ricetta a lettera,una cosa che ho scoperto con il tempo e che per lavorarla sul tavolo,o quando faccio i sogetti,al posto dello zucchero a velo che tende a seccare la pasta uso la fecola...si la fecola che trovo al iperLando in confezione da 1kg cosi ce l'ho sempre in casa,la stendo sul tavolo da lavoro e sulle mani,aiuta tanto...e poi quando fai i cordoncini,mentre lavori uno,laltra pasta di zucchero devi tenerla sempre coperta in un sacchetto di plastica perche si secca subito
    spero di aiutarti in qualche modo,non demordere,un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille,gentilissima....ci riprovero' ;)

      Elimina
  15. complimenti,è bellissimo. brava ciao

    RispondiElimina
  16. Come posso ottenere il grigio se mi manca il colorante nero

    RispondiElimina
  17. In teoria se mescoli il marrone+il blu+un pò di rosso ti dovrebbe venire il nero,che poi vai a schiarire con il bianco per ottenere il griggio(scusa il ritardo con qui ti rispondo)

    RispondiElimina

Se vuoi lasciare un commento o un consiglio,non esitare mi fa sempre piacere,grazie!!
per i anonimi,vi prego di scrivere il vostro nome...

Si è verificato un errore nel gadget