Sfintisori(Mucenici)



Queste brioche tradotto dal rumeno dovrebero chiamarsi santini e si fanno in Romania proprio oggi, 9 marzo nel giorno dei Santi che comemora i 40 Martiri di Sevastia che,secondo la tradizione si dice che sianno stati ucisi ai tempi del imperatore Licinius perche si sono rifiutati di rinunciare al Cristianesimo
In questo giorno,i uomini devono bere 40 bicchieri di vino rosso,ce rapresentano il sangue dei 40 martiri,chi non riesce deve almeno assagiare o essere spruzzato per avere salute e forza durante tutto l'anno.Le donne in questo giorno devono preparare 40 di questi dolcetti in forma di otto..

Vi auguro una buona giornata!!



Ingredienti:550gr farina
125ml latte
125ml acqua
150gr zucchero
1 uovo inteo
80 gr burro
1 bustina lievito secco
1 cucchiaino sale

Per spennelare
30ml latte
1 giallo d'uovo

Per lo sciroppo
300 ml acqua
150 gr zucchero
1 bustina zuchchero vanigliato
1 essenza rum
buccia di limone gratuggiata

Inoltre ci serve
miele
noce macinata

Mettiamo in una ciotola la farina,facciamo un buchetto dove aggiungiamo il lievito secco,zucchero,uovo,burro morbido,il latte e l'acqua legermente caldine,il sale,amalgamiamo bene e incominciamo a impastare molto bene,per cca 25 minuti per avere un risultato migliore.a questo punto mettiamo l'impasto a lievitare in un luogo caldo,coperto con uno strofinaccio-fig.1 per 1-1,30 ore.nel fratempo sbattiamo il giallo del uovo,aggiungiamo i 30ml di latte e lasciamo da parte;prepariamo lo sciroppo,metendo in un pentolino l'acqua,lo zucchero,lo zucchero vanigliato e il rum e facciamo bollire,quando è tiepido aggiungiamo anche la buccia del limone
Dopo che l'impasto e lievitato-fig.2 lo mettiamo sul tavolo da lavoro,legermente infarinato,non ce ne tanto bisogno perche risulta un impasto molto bello,non appicicoso,se riuscite a fare almeno della farina è meglio cosi si lavora meglio,e formiamo delle palline,se possibile,pesiamo l'impasto pe avere palline piu'o meno dello stesso peso,io formando palline sui 57-60gr ho ricavato una ventina,con le mani stendiamo fomando una salsiccia sotile,lunga cca 50cm,prendiamo i lati con una mano e con l'altr faciamo una treccina-fig.3 che chiudiamo in un cercchio-fig.4 che gireremo a forma di otto-fig.5.appogiamo tutte le brioche su la teglia da forno coperta con la carta e lasciamo lievitare ancora per un ora;trascorso questo tempo,le brioche sono lievitate-fig.6,spenelliamo con il giallo di uovo che avremo mescolato al latte,infornimo a 180° finche diventano dorate.tiriamo fuori la teglia,e spenelliamo ancora con lo sciroppo ,dopo con il miele e poi mettiamo sopra la noce tritata finissima


In romana:
Ingrediente
550g faina
125ml lapte
125ml apa
150g zahar
1 ou
80g unt
1 plic drojdie uscata
1 lingurita rasa sare
Pentru sirop
300ml apa
150g zahar tos
1 plic zahar vanilina
1 esenta de rom
Pentru uns
30ml lapte
1galbenus de ou
miere
miez de nuca
Mod de pregatire:
Puneti intr-un vas incapator faina, faceti cu mana in mijlocul fainii o gropita, adaugati plicul de drojdie uscata, zaharul, sarea, oul, untul, laptele si apa si incepeti sa framantati, cam 25 – 30 minute (ca sa obtineti un rezultat foarte bLasam mucenicii la crescut inca o ora, la loc caldut.un trebuie sa framantati aluatul foarte bine), pana obtineti un aluat elastic, care sa nu se lipeasca de mana. Lasam aluatul in vasul in care l-am framantat, il acoperim cu un prosop curat si il punem la dospit intr-un loc caldut. Il lasam la dospit timp de 1 ora-fig.1
Intre timp putem sa pregatim siropul
Intr-o craticiara punem 300ml apa, adaugam 150g zahar tos, un pliculet de zahar vanilinat, 1 esenta de rom si lasam sa fiarma totul pana obtinem un sirop.
Dupa ce a dospit-fig.2 rasturnam aluatul pe suprafata de lucru pe care o infainam in prealabil si incepem sa formam bilute de marimi aproximativ egale.Cel mai bine este sa cantarim aluatul si sa ilimpartim in mod egal,la o bila de 57-60gr vin cam 20 de bucati aproximativ.Luam fiecare bucatica de aluat in parte, il rulam intre suprafata de lucru si podul palmelor pana obtinem un rulou lung (50cm) si subtire.Indoim ruloul in doua, tinem cu un deget de capatul unde este indoitura, si incepem sa inpletim-fig.3 Dupa ce am obtinut inpletitura, formam un cerc, unind capetele impletiturii -fig.4 Dupa ce am obtinut cercul, il incolacim in forma de opt-fig.5 si punem mucenicii astfel obtinuti intr-o tava tapetata cu hartie de copt si ii mai lasam la dospit inca o ora-fig.6 Dupa ce au dospit, ungem mucenicii cu o pensula, cu compozitia obtinuta din lapte si galbenus si ii punem in cuptor pentru 20 minute, pana se rumenesc usor Insiropam bine mucenicii cu siropul preparat mai sus, eu i-am pensulat bile cu o pensula inmuiata in siropul respective, daca doriti, puteti chiar sa ii scufundati in sirop.Dupa ce ii insiropam, ii ungem cu miere si presaram cu nuca
Aceasta reteta am gasit-o pe blogul gourmandine ii multumesc mult persoanei chiar daca nu o cunosc,deoarece este foarte buna!!

18 commenti:

  1. non farci aspettare tanto!!!sono curiosa..sembrano molto soffici e buone..baci

    RispondiElimina
  2. MA CHE BUONI CHE SONO E BELLI SOFFICI!

    RispondiElimina
  3. wow le foto mettono l'acquolina!! baci!!

    RispondiElimina
  4. Resto trepidante in attesa della traduzione perchè le foto di queste brioche mettono molto di più che l'acquolina in bocca! Un bacione...dai fai prestoooooooooo!

    RispondiElimina
  5. sembrano sofficissimeeeeee.... che meraviglia!!!
    complimenti!

    RispondiElimina
  6. Sono una bontà...con miele e noci sopra.
    ce pofta ...ciaoooo!

    RispondiElimina
  7. grazie a tutte!!ricetta aggiunta!!non sembrano soffici sono veramente sofficiosi!!un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. li voglio provare!i tuoi fanno proprio venir voglia di morderli :D

    RispondiElimina
  9. Bravissima...
    Ti-au iesit minunati sfintisorii, iar prima poza, yamiii... iti vine sa musti din monitor.
    Pupici cu lipici !

    RispondiElimina
  10. Squisiti e soffici! Complimenti. Un bacione

    RispondiElimina
  11. Sono soffici ed invitanti, complimenti.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  12. mama mama cum arata...imi vine sa musc monitorul....nu am facut niciodata dar cand ii vad pe ai tai salivez....pupici

    RispondiElimina
  13. Sono proprio belle e morbide a quanto sembra, complimenti.
    Ciao e grazie per la visita!!
    Sandra

    RispondiElimina
  14. Ma che bontà..sofficissime..hanno un' aspetto favoloso..ne voglio un pezzetto!!!Bacioni

    RispondiElimina
  15. Insomma.. tra 40 bicchieri e 40 dolcetti.. ahahha diciamo uan giornataccia..!!! Se sopravvivi madamene un due tre ..
    A presto Alessandra

    RispondiElimina
  16. @mamyalle e cosa aspetti??un abbraccio!
    @daniela multumesc din suflet,am fost incantata,chiar daca pentru prima data au iesit foarte bine!!
    @lady boheme grazie,un bacio!
    @daniela grazie!
    @lalialexa2006 nici eu nu am mai facut pana acum,insa merita cu adevarat incercati!!
    @chabb si sono molto soffici,grazie a te!
    @fiorix te lo ofro volentieri!!
    @cuoca a tempo perso hihihi ma questo secondo la tradizione,mica io bevo,comunque io sono sopravvisuta,le brioche purtroppo non ce' traccia..grazie un abbraccio!!

    RispondiElimina
  17. A distanza di un anno, ho trovato anch'io la tua ricetta. Buonissimi sono i tuoi Santini. Li ho fatti stasera, dopo una preparazione che è durata un pomeriggio,però vale la pena. E ti confesso: ne ho mangiati già QUATTROOOO. Mi sono fermata perchè li voglio far assagiare a mia sorella, sennò...
    Ciao, da Pistoia.

    RispondiElimina
  18. &anonimo Ti ringrazio per aver seguito la mia ricetta,io putroppo quest'anno per mancanza di tempo non le ho rifatte...sono molto contenta che ti sianno benute,è vero ci vuole del tempo,pero' ne vale la penna come hai detto anche te,grazie e ciao da Treviso:))

    RispondiElimina

Se vuoi lasciare un commento o un consiglio,non esitare mi fa sempre piacere,grazie!!
per i anonimi,vi prego di scrivere il vostro nome...

Si è verificato un errore nel gadget