Torta Scarpette Danza


Questa è la torta che ho fatto per il compleanno di Emma,che avrete gia' capito fa danza...













devo dire che tutto sommato mi è piaciuta se non fosse per le scarpette che al momento che ho fatto la pasta di zucchero per la copertura mi sono accorta che aveva lo stesso colore delle scarpe...quindi a queste ultime ho dovuto dare..una pitturata sopra con un tonno piu' scuro di rosa..
era un pan di spagna ripieno con crema chantilly e gocce di cioccolato,copertura,scarpe e decorazioni in pasta di zucchero

important'è che alla Emma è piaciuta tanto,quando la vista è rimasta contentissima
vi auguro un bellissimo fine settimana :-x!!



Pollo Alla Cacciatora


Questo piatto lo faccio abbastanza spesso,pero' mi sono accorta che non lo postato ancora,quindi oggi rimedio e vi faccio vedere le mie..cosce alla cacciatora ;) un piatto che a noi piace,anche perche facciamo volentieri la scarpetta con il pane :))...















Ingredienti:
1 pollo o come nel mio caso cosce di pollo
1 spicchio di aglio
2 carote
1 cipolla
400 g di pomodori pelati
mezzo bicchiere di olio
pepe
prezzemolo
rosmarino
sedano
vino rosso(anche se sembra strano,ho letto da qualche parte che,il vino rosso rende migliore il sapore della carne)

Puliamo la carne e la tagliamo a pezzi(lasciate la pelle se volete,io la tolgo sempre)Scaldate l'olio in una padella antiaderente e fate rosolare i pezzi di pollo da tutte e due le parti per circa 10 minuti finchè saranno dorati; a questo punto, aggiungiamo la cipolla tritata finemete e l'aglio,poi anche il sedano e le carote tritate,un pizzico di sale, il pepe ed il rosmarino lasciando soffriggere il tutto per almeno altri 5 minuti. Quando tutto sarà ben colorito, versiamo sul pollo il vino rosso e lasciamo evaporare. Bisogna aggiungere quindi i pomodori ,si copre con un coperchio e va cotto il tutto a fiamma moderata per almeno 30 minuti (o fino a che il pollo sarà ben cotto e morbido) durante i quali, se il pollo dovesse asciugarsi, aggiungeremo un mestolo d'acqua calda o di brodo. Una volta cotto, aggiungeremo una manciata di prezzemolo tritato



Vi ricordo che avete tempo fino al 19 settembre di partecipare al blog candy di Stefania,per sapere di piu' andate a visitare il suo blog



Zucchine Tonde Ripiene


Nel post precedente vi dicevo che vorrei tenere sempre in frigo un rotolo di pasta sfoglia,oggi invece vi confesso che il mio frigo è sempre provvisto di formaggi,salami,prosciutti,sempre(non sono l'unica,lo so :p)anche se io qualche volta sono stufa di vedere che una volta aperti se non vanno consumati devo inventarmi come consumargli per non essere costretta a buttargli,dopo un paio di giorni...ma una cosa che non ho mai comprato fino ad oggi,sono queste belle zucchine tonde,cosi carine da vedere...

Girelle Di Pasta Sfoglia


Buon giorno,non so voi,ma io sono una di quelle che vorebbe avere sempre almeno un rotolo di pasta sfoglia in frigorifero,se fata in casa ancora meglio,tipo la finta sfoglia che non è difficile per niente da fare,e si puo' tranquillamente tenere in freezer per usarla al occorrenza...









avevo del prosciutto cotto aperto un giorno prima e che dovevo usare,quindi ho preso:
un rotolo di pasta sfoglia
prosciutto cotto
formaggio a pasta filata

si prende il rotolo di pasta sfoglia e si stende,si copre con le fettine di prosciutto cotto e sopra ancora si mettono anche le fettine di formaggio.dopo di che giriamo formando un rotolo che andiamo a tagliare a fette che diponiamo sulla placca da forno coperta con la carta forno,inforniamo a 200° per 10-15 minunte

Peperoni Ripieni Con Formaggio


Questa non si puo' chiamare ricetta per quanto è semplice da fare...un idea per usare qualche peperone in un modo diverso,per un antipasto veloce e buonissimo...




Le dosi come al solito sono...al occhio pero' per riempire un peperone a grosso modo servono:
200gr feta greca(o a scelta un altro formaggio)
150gr formaggio spalmabile
un po' di sedano

Io ho preso un pezzo di sedano che ho messo nel tritatutto,dopo di che con una forchetta ho sminuzzato la feta,mescolato con il formaggio spalmabile e il sedano;con questo composto si riempie il peperone,precedentemente lavato,pulito di semi e filamenti e asciugato,bisogna presare bene,dopo un paio di ore in frigo si puo' tagliare a fete e servire

potete giocare con i tipi di formaggio e le quantita',important'è non fare troppo molle il composto di formaggi per poter riempire e poi tagliare bene a fette

Torta Per Michele


Buon giorno a tutti quelli che siete ancora nelle cita,come me!!sicuramente siamo in pochi,pero' a dire la verita' io non sono tanto dispiaciuta visto che da noi sembra autunno,mi consolo con il fatto che le nostre vacanze sono state scaldate da un bellissimo sole...




Questa la torta che ho fatto per il compleanno di Michele
si tratta di una torta per cui ho preparato due pan di spagna,uno grande per il piano di sotto e uno piccolino per quello di sopra...farciti con crema senza uova con l'aggiunta di nu..la,copertura in pasta di zucchero...vi prego non fatte caso alla scritta :(
Auguro a tutti voi un bellissimo Ferragosto!!

Tagliatelle Piselli Prosciutto E Panna


Buon giorno,visto che siamo al ora di pranzo,oggi vi propongo come primo questo piatto semplice da fare ma che a noi piace tanto....











le quantita le fate voi,io ho fatto ad occhio

Ingredienti
pasta tipo tagliatelle fresche
panna
prosciutto cotto
piselli sgusciati
1 cipolla
Burro
Formaggio grattugiato
2 cucchiai di olio d'oliva
Sale
In un tegame scaldate una noce di burro con due cucchiai d'olio, lasciate appassire la cipolla tagliata a fettine sottili, aggiungete i piselli e fategli insaporire.Lasciate cuocere a fuoco dolce per 20 minuti, poi aggiungete il prosciutto,dopo diche aggiungete anche la panna, mescolate e riducete la fiamma.
Lessate la pasta in abbondante acqua salata.
Scolatele al dente e conditele con il formaggio e con la salsa calda.
Buon apetito!

Mousse Al Limone


Buon giorno,finalmente splende il sole anche a casa mia ;) ed io vi propongo questa rinfrescante torta che ho fatto usando questo stampo dalla Pavoni e l'enesima ricetta postata dalla carissima Lusi .....



La lista delle ricette prese da lei è lunga,mi ricordo per esempio questa ,quest'altra,ancora la buonissima torta di carote o la crema di riso fatta l'anno scorso....per non dire di tante altre e quanti segreti,consigli e aiuti mi ha dato sempre sul forum...grazie Lusi :-*!!!!

La ricetta originale si trova qui il suo lavoro finito è bellissimo come sempre,io ho fatto qualche modifica usando un altra base pero' è venuta lo stesso buonissima

Per la base io ho usato un disco di torta al limone

Per la mousse
100 di burro
225g di zucchero
3 uova
1 tuorlo
150 ml di succo di limone
buccia grattuggiata di 3 limoni
400ml di panna fresca
4 cucchiai di zucchero
12 g. di colla di pesce

per la copertura:
3/4 cucchiai dizucchero
100ml di succo di limone
150ml di acqua
4 gocce di colorante giallo
1 bustina di tortagel

Sciogliere il burro, unire zucchero, uova, susso e scorza di limone, far cuocere lentamente a bagnomaria, sempre mescolando finchè non velerà ( 15 min. circa)Ammollate la colla di pesce e unitela alla crema, montare la panna con lo zucchero e incorporarla alla crema ormai fredda. Mettere la base con un cerchio-io ho montato tutto dentro easy cake,con qui mi trovo benissimo-versare il composto e in frigo per un paio d' ore.
Per la copertura mescolare il tortagel con lo zucchero, diluire con acqua e succo di limone, far cuocere un paio di minuti. Far intiepidire e mettere le gocce di giallo, versare la glassa sul dolce e riporre in frigo per un' altra oretta. Togliere il cerchio e decorare.

Torta Sole


Visto il tempo che fa qui da noi, sembra autunno,io vi faccio vedere questa torta che ho fatto per il compleanno di una ragazza che voleva un sole soridente...tanto per cambiare un po'...









La torta è fatta con un pan di spagna ripieno con crema senza uova a cui ho aggiunto la nutella,coperta con pasta di zucchero

Con questa vi saluto e auguro a tutti voi un belissimo fine settimana!!

Pizette Di Melanzane




Io le ho trovate su questo nome e cosi ve li propongo,sono velocissimi da fare e molto buone,un altro modo per smaltire delle melanzane...e poi sono anche piu' leggere non essendo fritte..







Le quantita...le fate voi
tagliare le melenzane a fettine ,di 1 cm di spessore,disporle sulla teglia rivestita di carta forno;salare leggermente e condire proprio come si fa con le pizze:passata di pomodoro,
prosciutto e formaggio filante.spolverare con pane grattuggiato e
formaggio grattuggiato e un filino d'olio su ogni fetta.
infornare per circa 20-30 minuti,io ho messo a 180°dipende dallo spessore delle melenzane
ringrazio Agata che a postato sul forum di Chiara questa buonissima ricettina

con questa ricetta partecipo alla raccolta di Olio e Aceto ....è tempo di Melanzane!


Madeleine

Inizialmente volevo provare a fare le madeleines per usare gli stampini che la Pavoni mi ha mandato e poi anche perche volevo portare ai bimbi del centro estivo qualcosa per la merenda;










Questa ricetta va benissimo perche bisogna preparare l'impasto la sera,cosi questa mattina,appena alzata ho distribuito l'impasto nelle formine,il tempo di farle cuocere ed ecco fatto...ho portato delle  madeleine appena sfornate e buonissime,non vi dico,mi sono mangiata subito 4 e se non fosse che li dovevo portare ai bambini avrei fatto fuori molte ancora...
Ingredienti:
80 gr farina 00
40 gr farina di mandorle
2 uova
100g burro
70g miele
30g zucchero
1 cucchiaino lievito per dolci
una presa di sale
aroma di mandorla

Rompere le uova in una ciotola capiente, unire lo zucchero, e sbattere con una frusta a mano. Al microonde far sciogliere insieme il burro e il miele. Unire metà del burro e il miele fuso alle uova, sbattere ancora, unire poi la farina e il lievito, mescolare, aggiungere infine il resto del burro con il miele el'aroma di mandorla. Tenere questo composto al frigorifero per una notte. Il giorno dopo, scaldare il forno a 220°, distribuire l’impasto nelle formine da madeleines e infornare. Sorvegliatele, dopo 5 minuti circa le madeleines devono essere gonfie, abassate il forno a 180° e sfornate dopo 5 minuti. Le madeleines devono essere dorate ma non troppo
da un giro che ho fatto in internet ho capito che le madeleine devono avere la gobetta,io non le conoscevo tanto,infatti le mie sono venute con la gobetta pero' quello che so sicuramente è che sono buonissime e gli rifaro' tantissime volte

Contest: vinci un fantastico MacBook Pro 13'' con Apple Tribù


Avete sempre desiderato vincere un Mac? Ebbene, Apple Tribù http://www.appletribu.com , sito di notizie inerenti il mondo Mac, iPhone, iPad, e tanto altro, vi da la possibilità di vincerne uno, semplicemente partecipando al concorso indetto. Il modello messo in palio è il fantastico MacBook Pro 13 pollici (modello base) con processore Intel Core 2 Duo da 2,4Ghz, 4GB di RAM, Processore grafico NVIDIA GeForce 320M e Hard Disk da 250GB.

Per partecipare ci vogliono appena 5 minuti: vi basterà seguire le semplici istruzioni riportate sulla pagina del concorso , e sperare che siate il fortunato vincitore!

Il concorso è valido fino alle ore 15.00 del 14 Agosto 2010.

In sostanza, partecipate numerosi!

Cuore Di Panna Cotta


Buon giorno,oggi nessuna nuova ricetta,soltanto una panna cotta per provare questi bellissimi stampi che mi ha mandato la Pavoni

La ricetta era gia' postata sul blog,precisamente qui

Ingredienti;
4,5 gr colla di pesce
375 ml panna liquida
2 bustine di vanillina o un bacello di vaniglia
135 gr Zucchero a velo
caramello
Per prima cosa che mettiamo a mollo i fogli di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti .Mettete in un pentolino la panna, aggiungete la vaniglia , lo zucchero al velo e scaldiamo a fuoco basso, però senza far bollire; strizzate la colla di pesce e immergetela nella panna, mescolate fin quando non è sciolta completamente.A questo punto, versiamo la panna cotta negli stampini e trasferiamo in frigorifero per almeno 5 ore e al momento di servirla sformatela sul piatto da portata,io questa volta ho riempito la cavita' del cuore con caramello
Si è verificato un errore nel gadget