plum cake al cioccolato (solo con albumi)




questa è la prima ricetta con quale partecipo alla raccolta delle due broccolette L'ovetto a metà




ingredienti:
5 albumi
225 gr zucchero
225 gr farina
2 cucchiai cacao
buccia gratuggiata di limone
1 bustina lievito
100 gr cioccolato

montare a neve gli albumi con lo zucchero.aggiungere gradualmente la farina( a cui avete aggiunto precedentemente il lievito) mescolando con un movimento dall alto verso basso.mettiamo un pocchino dell composto in una ciottolina che mescoliamo con i 2 cucchiai di cacao.all impasto rimasto aggiungere la buccia dell limone.il cioccolato va tagliato a pezzi e mescolato all impasto.versare in uno stampo da plum cake imburrato e infarinato e sopra versare il composto con il cacao.infornare a 180 gradi per 40-45 min nell forno preriscaldato.spolverare con zucchero a velo (che io mi sono dimenticata)

in romana:

Chec cu ciocolata(numai cu albusuri)
Ingrediente:
5albusuri
225gr zahar
225gr faina
2linguri cacao
coaja rasa de la o lamaie
1plic praf de copt
100gr ciocolata

mixati spuma albusurile cu zaharul.adaugati graduat faina(la care ati amestecat inainte praful de copt)amestacand cu miscari de sus in jos.punem intr-un vas putin din compozitie,la care adaugam 2linguri de cacao.la compozitia ramasa adaugati coaja de lamaie.ciocolata trebuie taiata bucati si amestecata la compozitie.varsati intr-o tava de chec,unsa cu unt si presarata cu faina si deasupra adaugati compozitia cu cacao.coaceti in cuptorul preincalzit la 180° pentru 40-45minunte(daca devine inchisa la culoare,acoperiti-o cu aluminiu) presarati zahar pudra

crema bianca senza uova


questa è la crema che uso mi chiedono di usare per la maggioranza delle mie torte,di solito con l'aggiunta di nutella,cioccolato..
quando ho fatto la foto,nella crema avevo gratugiatto della buccia di limone e arancia..quindi vedrete delle...cosine :)

la ricetta di questa crema è presa dal  sito i dolci di Chiara

che ringrazio e riporto cosi come scritto da lei

Ingredienti:
150g di farina
50g di amido di mais
340g di zucchero
160ml di panna zuccherata
1l di latte
liquore e aromi a piacere

E' una crema molto soffice e gustosa...la cui particolarità è quella di rimanere cremosa, morbida e vellutata anche a distanza di giorni.
E' una crema che però necessità di almeno una notte di riposo prima di essere mangiata, in quanto appena cotta non si sente il suo vero gusto, che cambierà completamente a distanza di qualche ora. La prima volta che la feci rimasi un po' perplessa appena l'assaggiai, si sentiva troppo la farina...ma il giorno dopo sembrava un'altra crema....buonissima!!!!!!!!
Setacciare nella pentola, fuori dal fuoco, la farina, l'amido e lo zucchero.
Aggiungere un bicchiere di latte in modo da incorporare bene gli ingredienti
A questo punto aggiungere il restante latte e mettere sul fuoco.
Cuocere a fuoco basso sempre mescolando. Non appena pronta lasciare raffreddare completamente,
dopo di che aggiungere la panna montata e a piacere il liquore.
Volendo si può aromatizzare la crema con succo di limone, o altro.
Nel caso in cui si volesse fare al cioccolato bisogna aggiungere il cacao amaro, all'inizio della preparazione, alla farina, amido e zucchero.
io lo fatta nei piu' svariati modi aggiungendo,cioccolato,gocce di cioccolato,frutta,cioccolato bianco,nutella...

in româna
aceasta este crema pe care am folosit-o sa fac la tortul cu animale ,frisca si capsuni si tortul cu tabla
cand am facut poza,in crema am ras coaja de lamaie si portocala

ingrediente:
150 gr faina
50 gr amidon
340 gr zucchero(eu folosesc intotdeauna 200gr mi se par suficiente)
160 ml frisca(de obicei pun macar 200ml)
1l lapte
lichior si arome dupa vointa

este o crema foarte gustoasa...a cui particularitate e aceea de a ramane cremoasa,moale si "catifelata" chiar si la distanza de zile.este o crema insa care are nevoie de o noapte de repaus inainte de a fi consumata,deoarece abia facuta nu se simte adevaratul ei gust,care insa se va schimba complect dupa cateva ore
cerneti intr-o cratita faina,amidonul si zaharul.adaugati un pahar de lapte in asa fel incat sa incorporati bine ingredientele.adaugati si restul de lapte si puneti pe foc.cuaceti la foc mic mestecand mereu.cand este gata,lasati sa se raceasca complect,si dupa aia adaugati frisca si cum vreti lichior si arome.in cazul in care vreti sa o faceticu ciocolata,trebuie sa adaugati cacao amara la inceputul pregatirii in faina,amidon si zahar.eu am facut-o in nenumarate feluri adaugand ciocolata,picaturi de ciocolata,fructe,ciocolata alba,nutella..

cornetti bicolori




di questi cornetti posso dire solo una cosa:favolosi!!!!!cosi sofficciosi e buoni,che non trovo altre parole!

ingredienti
1kg farina
4uova
300ml latte
200 ml olio(non oliva)
1 bustina lievito
25grlievito fresco
5cucchiai zucchero
un pizzico sale
3cucchiai cacao
2cucchiai olio

per il sciroppo
225 ml acqua
250 gr zucchero

per prima cosa preparare la maia(si chiama cosi?)-mettere in una ciottolina il lievito con un po' di latte tiepido,un po' di zucchero e un cucchiaio farina e lasciarla 10 minuti.nell fratempo mixiammo le uova con il sale,il latte e l'olio,aggiungiammo il lievito in bustina e lo zucchero,aggiungiamo anche il lievito fresco(che e stato 10 min.)e incominciamo a agiungere pino piano la farina,bisogna che diventi un impasto abbastanza elastico se non ce' bisogno non mettiamo tutta la farina.lavoriamo un po sull tavolo da lavoro e mettiamo a lievitare(io lo lasciato 1 ora)
dopo lo riprendiamo e lo dividiamo in due parti.in una aggiungiamo i 3 cucchiai di cacao che avremmo mescolato con i 2 cucchiai di olio rimasti,lavoriamo bene per mescolare il cacao all impasto e lasciamo di nuovo a lievitare 30 min(che io per dimenicanza ho saltato)
ogni parte si divide in 8 pezzi uguali,alla fine avendo pezzi neri e 8 bianchi.si prende un pezzo bianco che si stende in un rotondo,si prende un pezzo nero che si lavora uguale poi si soprapune a quello bianco e incominciamo a tagliare per formare i cornetti.si possono riempire con marmelatta,noci tostate con zucchero,cioccolata,una volta formate si infornano a 180 gradi per 20 min circca nell forno riscaldato
quando l'impasto lievita bisogna far bollire l'acqua con lo zucchero per lo sciroppo a cui io ho aggiunto vaniglia,e si lascia raffredare.una volta tirati i cornetti fuori dall forno si passano nello sciroppo ancora caldi per farli retare sofficcisimi

considerazioni personale:io ho avuto problemi a creare le "righe"come dice la ricetta,quindi ho stesso un impasto bianco rotondo,da parte uno nero piu piccolo,ho tagliato quello bianco quindi anche il nero,ho presso ogni spicchio nero e lo appogiato su un spicchio bianco che praticamente era piu grande,qualcune li ho girate con la parte nera sotto e ho formato i cornetti
un altra cosa secondo me e che bisogna provare con meta' dose perche vengono fuori veramente tanti,quelli dalla foto sono fatti con poco meno della meta dell impasto
anche se sembra,non è una ricetta complicata,bisogna avere un po' di pazienza per fare i cornetti,se non alla fine impastare tutto e farli zebrati,perche ne vale la pena sono buonissimi!!

paste da thè



ho provato la ricetta dei biscottini postati dalla dolcisima Cintya sull forum di Chiara e devo dire che apparte il fatto che non mi sono venuti bellissimi come i suoi,il gusto che è buonissimo e il fatto che ho impegnato mezz'oretta in tutto,mi fa passare anche la rabbia che mi è venuta quando mi sono accorta di non avere neanche il cioccolato fondente in casa e gli ho fatti con quello all latte che ho messo in mo e mi sono dimenticata,bruciandolo quasi...

premio Friend for life



grazie alla dolcissima Mary che mi ha donato questo bellissimo premio!!io a mio turno lo dono con tanto affetto alle ragazze che passanno di qua,lasciando un comento...


per i biscottini:Ingredienti :
225 gr di farina
100 gr di zucchero a velo
150 gr di burro
1 uovo
mezzo cucchiaino di lievito
aroma al burro (fantastico davvero! In alternativa una bustina di vanillina e qualche goccia di aroma al limone)

Procedimento:
Con le fruste elettriche montate il burro insieme allo zucchero e poi unite l'uovo. Continuate a sbattere fino ad avere un impasto omogeneo. Unite la farina mescolata al lievito delicatamente, con movimenti dal basso all'alto (come per il Pds) unite gli aromi e, dopo aver mesolato, sistemate il composto in una sacca da pasticcere con innestata una bocchetta a stella di 12 mm di diametro (il composto è abbastanza duro).
Divertitevi a formare sulla teglia rivestita di carta da forno dei pasticcini della forma preferita
Infornate a 220 gradi tirando fuori i biscotti prima che diventino dorati. Dovrebbero bastare 15 min. comunque teneteli d'occhio.
Sfornate e fate raffreddare: fate attenzione, quando sono caldi sono delicatissimi.
Decorate con zucchero a velo o cioccolata fondente

ecco siccome sono deliziosi gli ho rifatti:




in româna

fursecuri pentru ora ceaiului

225 gr faina
100 gr zahar pudra
150 gr unt
1 ou
jumatate lingurita praf de copt
aroma de unt(in alternativa un pliculet de vanilie si cateva picaturi de aroma de lamaie
cu mixerul montati untul cu zaharul pudra dupa care adaugati oul;continuati sa mestecati pana aveti un aluat omogen;adaugati faina amestecata in prealabil cu praful de copt,cu miscari din jos in sus(ca la pan di spagna)adaugati aromele si dupa ce ati amestecat,bagati compozitia intr-un sac a poche daca aveti un varf in forma de stea de 12mm este perfect(compozitia este detul de tare)distrati-va a dare forma dorita fursecurilor;bagati in cuptorul preincalzit la 220 gradi,pt timpul necesar ca sa devina aurii;de obicei sunt de ajuns 15 minunte.oricum fiti atenti sa nu se arda;scoateti din cuptor si lasatii sa se raceasca;fiti atenti cat sunt calzi sunt foarte delicati;decoratii cu zahar pudra sau ciocolata fondente


chiedo scusa


a tutti i miei amici lettori che oggi hanno provato ad accedere al mio blog e non sono riusciti!avevo per sbaglio bloccatto l'accesso a tutti gli utenti per cui chiedo umilmente scusa e per farmi perdonare vi offro queste rose bianche che ho letto rapresentano tra l'altro anche il simbolo dell amicizia!!

tortina affogata all cioccolato



puo' essere fine settimana senza il dolcetto di turno?....no,ovviamente!

anche se non è niente di che' questa settimana ho fatto delle tortine monoporzione con un strattino di pan di spagna,uno crema bianca senza uova con gocce di cioccolato,pan di spagna,crema,panna montata e tanto cioccolato....

IL MIO PRIMO PREMIO



ho appena ricevuto il mio primissimo premio dalla carissima Paoletta,che io ringrazio imensamento,il premio dell amicizia e che io devo donare ad altre ragazze
inizio con
iole
Tania
Martina
eleonora
rosalba
nadia
buterfly
pupina
nadia

Biscottini all cocco

quante volte avete sentito:"piu' facile da fare che spiegare?"niente di piu' azzecatto per quanto riguarda la preparazione di questi deliziosi biscottini all cocco,solo tre passi da seguire e sono pronti

friabili e squisiti,si sciolgono in bocca! e se avete sempre degli albumi che vi avanzzano come succede a me...allora un motivo in piu' per provarli

per 12 biscottini
170 g noce di cocco
220g zucchero
4 albumi

1.Preriscaldate il forno a 180°C.Mescolate la noce di cocco,lo zucchero e gli albumi in una casseruola.Fate scaldare dolcemente mescolando finché il composto sarà caldo,quindi levate dall fuoco e fatte raffredare.
2.Distribuite questa preparazione in una dozzina di stampini di carta,che disporete su una placca.Infornate per 15 minuti circa.
3Fate raffredare fuori dal forno.Servite freddi o tiepidi

Consiglio Questi biscotti sono cotti quando cominciano a brunirsi in cima.Sorvegliateli bene durante la cottura:bruciano molto velocemente,a causa dello zucchero contenuto

scambio link

il pagerank è facilmente riconducibile al concetto di popolarità tipico delle
relazioni sociali umane, ed indica, o si ripromette di indicare, le pagine o i
siti di maggiore rilevanza in relazione ai termini ricercati.In parole povere
più siete linkati, più google darà importanza al vostro blog (almeno in parte,
perchè notevole importanza ha la qualità del blog, e questo è più che
giusto!).Questa immagine riassume il significato del Pagerank



se siete d'accordo, inserite in un elenco di link www.dolcepassatempo.blogspot.comcon il nome Dolce passa tempo
sul vostro blog e poi comunicatelo in questo post lasciando nei commenti il link e il nome del vostro blog.

Ringrazio tutti quelli che vogliono aderire!!


iltrovaricette
nellacucinadimartina
manimpasta
dolcienonsolo

anguriotti

visto che è la staggione delle angurie perchè non far' felici i bambini con queste fettine preparate in casa?




questa volta ho sbagliato.è la seconda che li faccio pero' non o usato la stessa ricetta ed infatti la differenza lo notata.ho fatto una comunissim pasta frolla,pensando che andava bene,invece con l'impasto che postero' qui sotto escono piu' buoni e sicuramente piu' belli
questa la ricetta che o preso da Paoletta,l'aveva postata sull forum e che io ringrazio perche ai bambini piace veramente molto vedere questi biscottini cosi...strani
Gli ingredienti sono:
-120 g di zucchero
-150 g di burro morbido
-1 uovo intero
-265 g di farina
-1 cucchiaino colmo di lievito x dolci
-1 pizzico di sale
-vanillina
-semi di cumino x decorare
-coloranti rosso e verde
Prepariamo la frolla...e io qui ho sbagliato in partenza,perchè nn avevo letto il procedimento sicura che fosse una normalissima frolla e l'ho impastata a mano.
Invece...bisogna frullare il burro e lo zucchero finchè il composto nn diventa chiaro,spumoso e ben montato.
Aggiungere l'uovo,il sale,la vanillina e continuare a frullare.
Aggiungere la farina e il lievito e lavorare fino a ottenere una palla liscia.
Dividiamo l'impasto in 3 palle decrescenti e coloriamo la più piccola di verde e la più grande di rosso.

Avvolgiamole nella pellicola e le mettiamo a riposare in frigo x 2 ore.
Trascorso questo tempo,prendere l'impasto "al naturale" e stenderlo col matterello su un foglio di carta forno infarinato di dimensioni 22cmx9.
Fare un cilindro con l'impasto rosso,poggiarlo su quello steso e arrotolare ben stretto.

Stendere l'impasto verde,poggiarci il cilindro ottenuto precedentemente e riarrrrotolare
Chiudere il tutto nella pellicola e mettere in frigo a riposare x 1 notte.
La mattina dopo riprendere il cilindretto e affettarlo in uno spessore di 1/2 cm...
sulle fettine poggiarci dei semi di cumino,che simuleranni i semetti delle angurie vere

Infornare a 180° x 10 minuti.
Una volta sfornati e ancora caldi,tagliarli a metà...sono molto morbidi ma raffreddandosi diventeranno della giusta consistenza...

io per i semi ho usato le codette di cioccolato

torta mousse cioccolato


come avevo promesso posto la fetta della torta con mousse a tre tipi di cioccolato
ieri non sono riuscitta pero' oggi anche se in ritardo volevo farvela vedere e dire che vale veramente la penna di fare questa torta perchè è di una scioglievolezza indescrivibile

torta con mousse a tre tipi di cioccolato





questa la ricetta che ho usato:
xla base
60gr mandorle in polvere(io ho usato le noci)
100gr zucchero a velo(60+40)
20gr cacao
4 albumi
un pizzico di sale
riscaldate il forno a 200°
amalgamate bene le mandorle con 60 gr zucchero e il cacao.montate a neve gli albumi con il sale e aggiungete le rimanenti 40 gr di zuccero a velo poco alla voltadopo di che aggiungere agli albumi il composto di mandorle,zucchero e cacao.versate la composizione in una teglia rivestita con carta da forno e introducete in forno per 15 minuti.subito che avete tirato fuori,capovolgete e tirate la carta forno via.

mousse di cioccolato bianco:
200ml panna liquida
200gr cico bianco
2fogli gelatina
100ml panna montata

mettere in ammolo la gelatina.nell fratempo mettere la panna in una terrina sull fuoco e portarla quasi a ebolizione,aggiungere il cioccolato grattuggiato e mescolare per farla sciogliere,dopo di che butate sopra la gelatina e amalgamate bene.lasciate raffredare dopo di che aggiungere la panna montata

mousse cioccolato all latte
200ml panna liquida
200 gr cioccolato al latte
1 foglio gelatina
100ml panna montata
si prepara come la mousse bianca

mousse al cioccolato fondente
200 ml panna liquida
200 gr cioccolato fondente
1 foglio gelatina
100 ml panna montata
si prepara come la mousse bianca

su un piatto xtorte si mette un anello per le torte,la base della torta e si aggiunge la mousse al cioccolato fondente,si fa rapprendere un po dopo di che si aggiunge anche la mousse di cioccolato al latte,mettere in frigo per rassodare e poi aggiungere la mousse di cioccolato bianco,tirate fuori l'anello e decorate o no...

il mio consiglio:non mettete le mousse una sopra l'altra senza averli fatte prima rassodare un po in frigo se no,gli strati si amalgamo fra di loro
si puo fare come da ricetta o se uno non vuole fare tutti gli strati,puo fare uno o due usando la mousse che desidera,comunque sia è proprio buonissima,si scioglie in bocca

ho iniziato mettendo a le noci a tostareche poi ho mescolato all cacao e 60 gr zucchero a velo
ho montato a neve gli albumi con il sale e aggiunto i 40 gr di zucchero a velo restantiho aggiunto lo zucchero,le noci e il cacao agi albumie amalgamato
ho messo in una teglia la composizione e infornato x 15 minuti a 200 gradi
nell fratempo ho iniziato a fare le mousse
ho messo a riscaldare la panna e grattuggiato il cioccolato che poi ho fatto sciogliere dentro la panna

ho aggiunto la panna montatata

su un piatto xtorte si mette un anello per le torte,la base della torta e si aggiunge la mousse al cioccolato fondente,si fa rapprendere un po dopo di che si aggiunge anche la mousse di cioccolato al latte,mettere in frigo per rassodare e poi aggiungere la mousse di cioccolato bianco(io ho dimenticato di fare la foto con la mousse bianca)
tirare fuori dall anello e decorare a piacere


in romana
Blatul:

- 60 g de migdale pudra
- 100 g zahar pudra (60+40)
- 20 g cacao
- 4 albusuri
- un varf de sare

Preincalziti cuptorul la 200 de grade C
Amestecati bine pudra de migdale cu 6o g. zahar pudra si cacao.
Bateti albusurile spuma cu varful de sare si adaugati zaharul pudra putin cate putin (cele 40 g.)
Turnati compozitia ,cam 1 cm grosime in forma pusa pe o hartie de copt si lasati-o la cuptor 15 minute. Imediat ce ati scos blatul din cuptor, rasturnati si scoateti hartia.
Lasati-l la racit.
Crema:

Mousse de ciocolata alba:
- 200 ml frisca lichida
- 200g ciocolata alba
- 2g gelatina -1 foaie
- 100 ml frisca batuta

Mousse de ciocolata cu lapte:
- 200 ml frisca lichida
- 200 g. ciocolata cu lapte
- 1 foaie gelatina
- 100 ml frisca batuta
Se prepara ca mousse-ul de ciocolata alba

Mousse de ciocolata amaruie:
- 200 ml de frisca lichida
- 200 g ciocolata amaruie
- 1 foaie de gelatina
- 100 ml frisca batuta
Se prepara la fel ca mai sus


Am pus la inmuiat in apa rece gelatina.
Am pus pe foc frisca lichida si am dat-o in clocot.
Am adaugat ciocolata alba rasa si am amestecat sa se topeasca.
Am scos gelatina din apa rece am bagat-o in microunde pentru cateva secunde, dupa care am turnat-o peste ciocolata alba.
Lasati crema sa ajunga la temperatura camerei si adaugati frisca.
Apoi am pus cele trei creme peste blatul(una la distanta de cealalta,pt a da timp fiecarei de a se intari putin) racit si l-am dat la frigider cateva ore.




la coccarda




oggi ho provato a fare la coccarda seguendo il passo passo di Chiara che a postato sull suo sito
bisogna prima di tutto stendere in modo sottile la pasta di zucchero e ricavare tante strisce della stessa larghezza...ovviamente la larghezza e la lunghezza delle strisce dipendono da quanto grande vorrete fare la coccarda
più larghe e lunghe saranno le strisce più grande sarà la coccarda. ::winks::
bisogna poi piegare le strisce su stesse, mettendo all'interno qualcosa che mantenga la forma incurvata...io ho usato un tubicino e un mattarello,potete usare un manico di scopa, ricreare dei salsicciotti con la stagnola, ecc.ecc.l'importante che la forma sia la stessa per tutte le strisce ::winks::
attaccate con un pochino di acqua il punto di congiuntura degli estremi della striscia e tagliate i due angoli, in modo da dargli la forma appuntita





ad una delle strisce poi dovete dare la forma di un cerchetto...sarebbe il nastrino centrale, ricordate che deve essere più ampio rispetto agli altri nastrini ovvero la forma interna deve essere un pochino più larga

lasciate asciugare le strisce e non appena terranno la forma eliminate il sostegno interno.

a questo punto direttamente sulla torta componete la coccarda...
unite i primi 4 nastrini così:
come vedete la punta appuntita serve a farli "incastrare" tra di loro.
spennellate di acqua la parte centrale e appoggiate le altre strisce sopra, alternando la posizione rispetto ai nastrini di sotto
continuate così con un altro giro se volete ..più giri fate più la coccarda sarà "piena"
e infine completate con il cerchietto centrale

Torta di fragole e yogurt



anche se è appena passata la staggione delle fragole oggi ho fatto questa torta e voglio condividere con voi la ricetta perche è buonissima!!






Ingredienti
1 base di torta (io ho usato una ciambella)
4 fogli di gelatina
70g di zucchero a velo
400g di fragole passate nel frullatore e ridotte in purea
300ml di panna montata
125g di yogurt naturale

Ingredienti per la guarnizione:
18 fragole grandi
50g di cioccolato fondente
25g di burro

Preparazione
Mettere poca acqua fredda in un piatto piano e immergere i fogli di gelatina. Mescolare in una terrina lo zucchero a velo, le fragole frullate e lo yogurt. Strizzare bene la gelatina per levare l’acqua in eccesso e unirla alla crema di fragole; quindi amalgamare con la panna montata. Mettere la crema in frigorifero per circa 1 ora. Tagliare orizzontalmente la torta in tre parti e spalmare su ogni strato un po’ di crema, tenendone da parte un po’ per decorare la torta. Spalmare in modo uniforme la crema con una spatola sulla superficie e i bordi. Levare i piccioli dalle fragole e tagliarle a metà, quindi riporle su un foglio di carta oleata. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente insieme al burro.
Decorare le fragole con la glassa come coccinelle, quindi metterle in frigorifero, fi no a quando la glassa si sarà solidificata e dunque disporle sulla torta.

torta kung fu panda

ho pensato di fare ad Andrea,figlio di un'amica questo regalo,la torta con kung fu panda per il suo compleanno
veramente speravo che veniva meglio pero' ho avuto qualche intoppo
e alla fine è andata...cosi,,spero tanto almeno che gli sia piaciuta

è composta da un pan di spagna con crema chantilly e gocce di ciocolato,copertura in panna montata,cialda kung fu fatta e dipinta da me su pasta di zucchero

crema di riso

oggi ho seguito la ricetta di Lusi per fare la crema di riso
ho comprato i topping di ciocolato e amarene pero' ognuno puo usare l'aroma che desidera

questa è al ciocolato

ingredienti
200g. di riso
500ml di latte
50g. di zucchero
1 fialetta di aroma vanoglia
un cucchiaino di cannella
200ml di panna montata

mettere in ammollo il riso in acqua tiepida per 20 min. poi metterlo in una pentola con: latte, vaniglia,cannella e zucchero. Far cuocere per 30 min. Mettere in una ciotola e far raffreddare. Intanto montare la panna e unirla al riso ben freddo.
Preparare 4 bicchieri e mettere sotto dello sciroppo di amarene o cioccolato - ottimi quei topping che si trovano al supermercato ai vari gusti, decorare e mettere in frigo

salame al cioccolato

e da tempo che penso di fare il salame al cioccolato,pero ho sempre rimandato fino ad oggi,quando sono riuscita a farlo usando la riceta di mariav che l'aveva postat sull forum un po' di tempo fa'



ingredienti
250 gr cacao amaro
6 tuorli e 4 albumi
250 gr di biscotti secchi
160 gr di zucchero e
400 gr di burro
sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere il cacao e il burro fuso, quindi gli albumi montati a neve e poi i biscotti sbriciolati
ho stesso il composto sull foglio di alluminio e gli ho datto la forma di salame,chiuso il foglio e messo in congelatore mezz'oretta per farlo rassodare

LE BRIOCHES PIU' SOFFICI DELL MONDO


oggi sul sito piu' dolce che ce' abbiamo fatto il laboratorio seguendo la ricetta delle brioches della dolcissima sweet alle
io con questo impasto ho fatto le brioches,treccine,pangoccioli e ciambelline fritte

ingredienti:
500g di farina,metà manitoba e metà 00(io tutta 00)
100g di zucchero(io 150,ve lo consiglio)
150g di latte tiepido
100g di acqua tiepida
un pizzico di sale
1cubetto di lievito di birra
70g di burro a tocchetti
vanillina o aromi a piacere

sciogliete il lievito in un pò di acqua o latte tiepido.
unite tutti gli ingredienti in una ciotola e impastate.
l'impasto risulterà appiccicoso ma lavorabile...mettete un velo di farina(giusto un pò.mi raccomando) su un piano da lavoro e lavorate la pasta in modo da compattarla al meglio.lasciate lievitare in una ciotola fino al raddoppio...la pasta crescerà tantissimo.
una volta lievitata,prendete la pasta e formate le vostre brioches...io ho preparato cornetti treccine e panini rotondi...voi potete sbizzarrirvi come volete!!!
mettete le vostre formine in una telia ricoperta di carta forno,spennellate con un misto di acqua e latte e lasciate lievitare una seconda volta fino al raddoppio!!!

quando le brioches saranno belle gonfie(vi sembrerà che stiano per scoppiare)spennellatele ancora molto delicatamente(per evitare che si sgonfino) con latte e acqua e infornatele.
fate cuocere,e a cottura ultimata,tiratele fuori dal forno e(PASSAGGIO FONDAMENTALE)spennellatele ancora una volta con acqua e latte!!!!vedrete che bontà pazzesca...soffici...delicate e leggerissime

ho sciolto il lievito un po' di acqua e dopo ho messo tutti gli ingredienti nella ciotola
ho azzionato l'impastatrice
ho messo l'impasto a lievitare finche a radoppiato il volume,ci vorrano 1,5-2 ore
ho datto la forma,questa volta io ho fatto le ciambelline,pangoccioli,treccine e brioches
li ho messe sulla teglia e gli ho lasciate lievitare una altra volta

ho fritto le ciambelline
spennellato e infornato le brioches a 180 gradi,finche sono diventate cosi





potete sbizzarrirvi come volete,infatti si possono farcire tranquillamente anche prima della cottura...e poi potete realizzare tutte le forme che desiderate...treccine,cornetti,panini dolci,pangoccioli(con l'aggiunta di gocce di cioccolato) e brioches con il tuppo,oppure potete cospargere di zucchero semolato o in granella prima della cottura,o di zucchero a velo dopo la cottura!!!
sul sito da cui ho preso la ricetta c'è scritto che una volta cotte si possono congelare, al momento di mangiarle si tirano fuori e si fanno scaldare nel micro...c'è anche chi le ha tirate fuori la sera prima e le ha scaldate in forno il mattino dopo.se decidete di non congelarle ma di mangiarle comunque il mattino dopo,vi basterà scaldarle in forno ...tornano come appena fatte!!!!!!!!!!!
un altra cosa importante,con questo impasto è stata anche fatta un angelica dolce,le ciambelline fritte,e addirittura il pancarrè...un utente gli ha anche fatti in versione salata portando lo zucchero a 30grammi e il sale a 15-20g...poi dopo la cottura ha farcito con stracchino e salumi...insomma,è un impasto davvero versatile!!!












torta con gli animali


finalmente sono riuscita a fare la mia primissima torta a due piani!!!

tempo fa la dolcissima chiara che ringrazio tantissimo ha postato un passo passo degli animaletti che ho provato anche io!
la torta e composta da un pan di spagna con crema senza uova con gocce di ciocolato e gellè di melone
ricoperta interamente in pasta da zucchero e animaletti fatti a mano da me!!






la ricetta della crema si trova qui e prima possibbile posto anche quella dell pan di spagna
Si è verificato un errore nel gadget